La Ragazza di Campagna (1954) .avi DVDRip AC3 ENG – ITA – maRAPcana

La Ragazza di Campagna (1954) .avi DVDRip AC3 ENG – ITA

%image_alt%

La.Ragazza.Di.Campagna.1954.ITA-ENG.DVDRip.AC3-Zeus.avi
Audio
: English, Italiano – SUB: English, Italiano, French, Spanish (.srt)

 

Il regista teatrale Benny Dodd vorrebbe affidare la parte da protagonista in una nuova commedia a Frank Elgin ma il produttore si oppone. Frank Elgin è stato infatti un attore famoso, ma ora sembra si sia dato al bere. Bermy però non rinuncia al suo proposito: egli chiama Elgin per un’audizione, che ha esito positivo. Recatosi a casa di Elgin fa la conoscenza della moglie dell’attore, Olga, una donna dall’aspetto risoluto, che sembra dominare il marito. Incominciano le prove della commedia: una sera Elgin fa a Benny delle confidenze sulla sua vita coniugale. Dopo la perdita del loro bambino la moglie aveva tentato di uccidersi e poi s’era data al bere. Lui stesso aveva incominciato a bere; ma la moglie aveva smesso ed aveva preso a dominarlo. Benny incomincia a credere che Olga eserciti una influenza sfavorevole sul marito. Dopo il mediocre successo della prima rappresentazione a Boston, Benny impone ad Olga di allontanarsi dal marito. Ma la sera Elgin s’ubriaca e viene portato ad un posto di polizia. Quando Olga e Benny vanno a riprenderlo, ha luogo una spiegazione.

TITOLO ORIGINALE: The Country Girl
GENERE: Drammatico
ANNO: 1954
REGIA: George Seaton
ATTORI: Bing Crosby, Grace Kelly, William Holden, Anthony Ross, Gene Reynolds, John W. Reynolds, Jacqueline Fontaine, Eddie Ryder, Robert Kent
SCENEGGIATURA: George Seaton
FOTOGRAFIA: John F. Warren
MONTAGGIO: Ellsworth Hoagland
MUSICHE: Harold Arlen, Victor Young
PRODUZIONE: WILLIAM PERLBERG E GEORGE SEATON PER PARAMOUNT PICTURES
DISTRIBUZIONE: REGIONALE (1955)
PAESE: USA
DURATA: 102 Min
FORMATO: PANORAMICA

Report

Spoiler Inside SelectShow

Screenshot
%image_alt% %image_alt% %image_alt%

Download Links

EASYBYTEZ – DATAFILE – BIGFILE

Password: video

 

 

Loading...

Per trovarci sempre online, anche in caso di oscuramento, salva questo indirizzo: Marapcana.ONLINE